il futuro oggi

aidp napoli 2018

Napoli, 25 e 26 maggio 2018

47° Congresso Nazionale AIDP

VENERDì 25 MAGGIO


9:30
  Registrazione partecipanti e welcome coffee
 
   
   

10:30
  Saluti e avvio lavori
 

Isabella Covili Faggioli Presidente Nazionale AIDP e Matilde Marandola Presidente AIDP Campania

Conduce il Congresso Maria Cristina Origlia Coordinatrice editoriale de L’Impresa, Il Sole 24 Ore

   
   

10:50
  IL FUTURO OGGI
 

Claudia Parzani Managing Partner per l’area Western Europe di Linklaters, Presidente di Allianz e Vice Presidente di Borsa Italiana

   
   

11:20
  Il futuro nell'età del nichilismo
 

Umberto Galimberti Filosofo e Psicanalista

   
   

11:50
  LA CERTIFICAZIONE: il futuro della professione
 

Peter Cheese Chief Executive CIPD

   
   

12:05
  Il futuro delle relazioni sindacali
 

Gustavo Bracco Chief Human Resources Officer Pirelli e Coordinatore Comitato Scientifico Nazionale AIDP
intervista Maurizio Landini Segretario Nazionale Confederale CGIL e Stefano Franchi Direttore Generale Federmeccanica

   
   

13:00
  LUNCH BUFFET
 
   
   

14:00
  Avvio sessioni parallele
 

Ciascuna Sessione prevede un Coffee Break

   
   
 
  Le relazioni del futuro tra Persone e Digitale. Un viaggio dalla mindfulness alla scoperta dell’Intelligenza artificiale per conoscere e comprendere le relazioni digitali.
 

Le nuove tecnologie stanno cambiando in modo radicale le relazioni tra le Persone e modificando i contesti sociali; siamo immersi in un mare di informazioni in cui è sempre più difficile orizzontarsi: cambia il modo di lavorare, di relazionarsi, di apprendere, di prendere decisioni. A qualunque livello dell’Organizzazione occorre attrezzarsi con risorse personali nuove per far fronte al cambiamento senza esserne travolti: Neuroscienze, Mindfulness, Gamification non sono solo innovazioni scientifiche, ma sono strumenti essenziali che non potranno mancare nella cassetta degli attrezzi del Manager 4.0.

Le Relazioni digitali Andrea Bellezza Esperto in innovazione strategica e new media AR-VR-IOT
Le Persone al centro: la mindfullness  per una miglior consapevolezza nelle relazioni Pamela Maguire Executive & Business Coach, Istruttrice Mindfulness
Creare valore con le passioni delle persone Guido Stratta Head of HR Development and Senior Executives HR Business Partner di ENEL
L’esperienza delle aziende Hight Tech Pino Mercuri HR Director Italy, Microsoft
Modera la Sessione Riccardo Bubbio Senior Project Manager Intesa Sanpaolo
Interazioni
Esercizi di mindfulness
Le app di work organization e di personal empowerment
Tavola rotonda dei relatori
Conclusioni a cura di Roberto Mattio Presidente AIDP Piemonte e Valle d'Aosta, Giuliano Calza Presidente AIDP Marche e Irene Vecchione AD Asset Management

   
   
 
  I processi HR e l’impatto della Digital Transformation
 

La sessione si propone di approfondire, tramite la testimonianza diretta delle aziende invitate, come la Digital Transformation stia creando una grande opportunità per re-immaginare come reclutare, organizzare, sviluppare, gestire e trattenere i talenti e come questo impatti direttamente sul ruolo e sul posizionamento della direzione HR e sul disegno della employee experience. Obiettivo della sessione è anche quello di favorire lo scambio di punti di vista tra i partecipanti, con l’utilizzo di modalità di istant-polling sui temi rilevanti per l’employee experience. I risultati delle poll verranno presentati in plenaria sabato mattina.

Apertura e benvenuto a cura di AIDP ed EXS
Talent acquisition e talent management testimonianza
Engagement innovativo Maria Antonietta Russo Responsabile Sviluppo e Talent Management di TIM
Social organization e knowledge management Alberto Grignolo Chief Operating Officer YOOX NET-A-PORTER GROUP
I punti di vista della platea
Poll in diretta su alcuni temi (es: digital workplace, smart wroking, engagement di generazioni diverse)
Discussione tra pubblico e testimoni
L’impatto della digital transformation sulla funzione HR: sintesi del pomeriggio di lavori

   
   
 
  Il benessere al centro del lavoro. Un bisogno pensando all’agenda ONU 2030.
 

Il benessere nel suo senso più completo sta divenendo un elemento strutturale delle organizzazioni e diverrà centrale per il lavoro del futuro, come anche le Nazioni Unite nell’Agenda 2030 propongono. Le Direzioni Risorse Umane che si occupano delle persone nella Organizzazione sono chiamate a rendere effettivo il benessere. Facciamo il punto sul presente cercando di dare un contributo al futuro immaginando nuove prospettive e nuovi scenari. Tra questi scenari quello oggi più vissuto è quello del welfare che si pone come tema di stretto utilizzo operativo e che vede al suo interno ampie opportunità di sviluppo.

Modera e introduce la sessione David Trotti Presidente Aidp Lazio
Benessere, lavoro 4.0 e agenda 2030 (la visione)

Le componenti del benessere (testimonial direttori HR):
Essere padroni delle proprie competenze
Conciliazione vita lavoro
Presentazione dell’Osservatorio “Un’istantanea sul benessere” (Easywelfare)
Etica e lavoro
Le politiche di benessere ed il Libro unico del lavoro (Italiapaghe)

Essere Manager del Benessere
4 gruppi di lavoro: Creazione della "carta di identità" e del job del Manager del Benessere come figura in HR
1. Lo sviluppo personale professionale come elemento di benessere
2. Conciliazione vita lavoro
3. Etica e lavoro
4. Il welfare come strumento di benessere
Presentazione alla platea dei singoli lavori di gruppo.

   
   
 
  Il lavoro del futuro
 

La quarta rivoluzione industriale, cioè la digitalizzazione della produzione di beni o servizi, rappresenta l'ennesima sfida per il diritto e per le politiche del lavoro, un fenomeno capace di influenzare profondamente tutti gli aspetti del diritto del lavoro: retribuzioni e inquadramenti, tempi e luoghi del lavoro, relazioni sindacali, politiche occupazionali, fino alla cessazione del rapporto. Le organizzazioni devono saper anticipare questi cambiamenti. Le nuove tecnologie creano o distruggono posti di lavoro? Qual è il saldo netto in termini occupazionali e sociali, quali le implicazioni rispetto alle competenze acquisite e quelle da acquisire? L'avanzare delle tecnologie digitali, della robotica e dell'intelligenza artificiale sta determinando non più solo la sostituzione del lavoro manuale, bensì del lavoro intellettuale e non è certo che i posti di lavoro creati siano più numerosi di quelli cancellati, mentre il tema della disoccupazione tecnologica sta emergendo assai più velocemente del previsto. In tale contesto, in cui si innestano anche le nuove forme di occupazione della sharing economy e della gig economy, l'aggiornamento delle competenze diventa essenziale per affrontare le nuove sfide.

Apre i lavori Matilde Marandola Presidente Aidp Campania
Modera la Sessione Gaetano Lampini Senior Human Resources Manager ‎Yanfeng Italy Automotive Interior Systems
Le ricadute della digitalizzazione dei processi produttivi sulle regole e sulle politiche del lavoro Raffaele De Luca Tamajo Senior Partner Studio Toffoletto De Luca Tamajo e Professore emerito Università di Napoli Federico II
Innovazione e sviluppo delle competenze nella impresa del futuro Dario Scalella Presidente K4A
Internazionalizzazione e innovazione dei processi produttivi Paolo Scudieri Presidente Adler group 
L’impatto delle innovazioni tecnologiche su occupazione e competenze: emergenza o falso allarme? Franco Toffoletto Presidente e Managing Partner Studio Toffoletto De Luca Tamajo
Innovare, abilitare, liberare. Presentazione dell’indagine Quadrifor/Doxa sul Middle Management del Terziario Roberto Savini Zangrandi Direttore Generale Quadrifor

   
   
 
  LIBERI DI LAVORARE: digital recruiting e global employability
 

Il futuro oggi significa un approccio al lavoro “liberato”. La sicurezza del posto di lavoro, un principio indiscusso nella cultura (prima ancora che nella legislazione) italiana fino a pochi anni fa, inizia a cedere terreno al libero mercato, in cui una professione meno sicura ma con maggiore autodeterminazione seduce un pubblico via via più ampio. Così la ricerca di lavoro esplora nuovi canali; la popolarità e l’efficacia del digitale crescono in ogni settore e per tutti i livelli di seniority; le competenze vanno rinnovate giorno dopo giorno per tutta la vita e le certificazioni acquisiscono valore; mutano i confini e i tempi in cui siamo disposti a muoverci; il mondo e i mesi sono le nuove unità di misura della mobilità; sfumano i contorni delle aziende e delle professioni; in un ventaglio di possibilità che va dal contratto di lavoro full time a tempo indeterminato fino alle flessibili e multiformi modalità della GIG economy. Come si muove in questo contesto l’incontro tra domanda e offerta di lavoro, tra persone che si sentono sempre più imprenditrici di se stesse e aziende che cercano talenti? E una volta entrati in azienda come si sviluppa la relazione professionale e umana in un contesto di diversificazione ed evoluzione sempre più rapido, che costringe tutti ad essere pronti a cambiare se stessi, il proprio lavoro, il sistema di relazioni?

Conduce Alessandro Donadio
Introducono Filippo Abramo Presidente Federmanagement, Raffaele Credidio Direttore Risorse Umane EMEA Micron e VP Nazionale AIDP, Alfonso Orfanelli HR Operations Director in ZF Italy e Presidente AIDP Abruzzo e Molise, Adriana Velazquez Presidente AIDP Umbria
Social recruiting per millennials e competenze del futuro Nicola Rossi Country Manager di Monster Italia
Testimonianze Andrea Camera Direttore Human Capital & Innovation di Gruppo Mondadori - Ruggero Rabaglia HR Director Region Italy di Barilla Group
International skills for employability - Brexit Peter Cheese Chief Executive CIPD
World cafè in 8 tavoli (con rotazione ogni 30 minuti), dedicati a: Social recruiting, Millennials recruiting, Boomerang recruiting, Gaming recruiting, International future skills, Qualification, Diversity, Global mobility.
Al tavolo Global mobility incontreremo Andrea Benigni Amministratore Delegato di ECA Italia.
Debriefing e conclusion

   
   

18:00
  Chiusura lavori prima giornata
 
   
   

20:00
  CENA DI GALA
 
   
   

SABATO 26 MAGGIO


9:30
  Premiazione AIDP AWARD 2018
 

Presenta Maria Cristina Origlia Coordinatrice editoriale de L’Impresa, Il Sole 24 Ore

Gabriele Gabrielli Presidente Commissione di Valutazione AIDP AWARD 2018

   
   

10:15
  Industria 4.0: le competenze del futuro oggi
 

Giorgio Ventre Direttore del Dipartimento di Ingegneria Elettrica e delle Tecnologie dell’Informazione dell'Università degli Studi di Napoli Federico II

   
   

10:35
  La partita del futuro si gioca nel presente
 

Rudy Bandiera Divulgatore digitale, #TEDx speaker e co-founder di NetPropaganda

   
   

10:55
  Il lato oscuro del digitale
 

Marcello Martinez Professore Ordinario di Organizzazione aziendale Dipartimento di Economia Università della Campania Luigi Vanvitelli

   
   

11:15
  Allenarsi per il futuro: la resilienza come risorsa
 

Pietro Trabucchi Psicologo dello sport e dei limiti umani

   
   

11:30
  COFFEE BREAK
 
   
   

12:00
  Per un futuro sostenibile
 
   
   

12:20
  + futuro oggi!
 

Barbara Morgante Direttore Centrale Governance Partecipazioni Estere di Ferrovie dello Stato italiane

   
   

12:40
  Conclusioni
 

Isabella Covili Faggioli Presidente Nazionale AIDP e Matilde Marandola Presidente AIDP Campania

   
   

13:00
  CHIUSURA LAVORI CONGRESSUALI
 

A seguire light lunch buffet e Assemblea nazionale Soci AIDP

   
   

 

 

L’Associazione Italiana per la Direzione del Personale è il punto di riferimento della comunità HR all’interno del mondo delle professioni e della società.
AIDP è un’associazione apolitica e senza fine di lucro che riunisce tutti coloro che operano in funzioni direttive, di responsabilità e di consulenza nell’area del Personale di aziende e istituzioni pubbliche e private nonché coloro che si occupano delle problematiche del rapporto “Persona e Lavoro” in qualità di studiosi e accademici. Dal 1960 attraverso eventi, progetti, ricerche e pubblicazioni sul mondo del lavoro AIDP promuove uno sviluppo serio e responsabile della cultura manageriale in ambito risorse umane, il successo delle organizzazioni e la crescita delle persone che vi lavorano.

© 2018 AIDP Via E.Cornalia 26 - 20124 Milano - CF 08230550157 - tel.02/6709558 02/67071293   |  Web & Com ®  |   Web ADV by x-media